La bandiera di EXPO 2017 a Napoli il 2 maggio 2014

Iskakov_NapoliVenerdí 2 maggio il viaggiatore e filantropo kazako Sapar Iskakov è giunto a Napoli, unica tappa italiana di un tour che tocca 26 Paesi, per portare la bandiera di EXPO 2017 che si terrà ad Astana, capitale del Kazakhstan, dal 10 al giugno al 10 settembre 2017.

Sarà la prima volta, nei 160 anni di storia dell’Esposizione, che un Paese centro-asiatico ospiterà questa manifestazione.

Tema dell’edizione 2017 è “Future Energy” con focus sulle energie rinnovabili. È sorprendente  che un Paese che basa la propria economia sul settore estrattivo e la produzione di energia tradizionale sia attento alle problematiche relative alla sostenibilità ambientale.

Il 24 aprile di quest’anno il Presidente Nazarbayev ha ufficialmente aperto i cantieri per la realizzazione della cittadella espositiva su progetto dello studio Smith+Gill che ha prevalso sui masterplan presentati dai più importanti studi di progettazione, tra cui quelli di Zaha Hadid e Massimiliano Fuksas.

Ad accogliere Iskakov a Napoli, l’Assessore alla Cultura del Comune di Napoli, Nino Daniele, il Console onorario del Kazakhstan a Napoli, Sergio Moscati, ed una delegazione dell’Ambasciata del Kazakhstan in Italia, guidata dal Consigliere, Nurlan  Khassan, e del 1° Segretario, Anar Dudbayeva.

Nel corso della conferenza stampa svoltasi nella Sala della Loggia di Castelnuovo, Iskakov ha illustrato il progetto di Astana 2017 ed ha raccontato alcune delle esperienze che ha vissuto nel corso di questo viaggio in veste di testimonial dell’esposizione.

L’Assessore Daniele ha ringraziato il viaggiatore kazako per aver scelto Napoli per portare questa testimonianza ed ha ribadito l’apertura della città verso gli altri Paesi e le culture diverse.

Il Console onorario Moscati ha concluso l’incontro, tracciando un breve profilo del Kazakhstan ed ha sottolineato come Astana e Napoli siano due città molto diverse per cultura e tradizione,  ma proprio per questo motivo perfettamente complementari.

Al termine dei lavori, tutti gli intervenuti sono stati invitati a firmare la bandiera ufficiale di Astana EXPO 2017 che Iskakov riporterà in patria al termine del suo giro nei 26 Paesi.

Video della conferenza stampa