Il Kazako passa ai caratteri latini

La scorsa settimana il presidente kazako Nursultan Nazarbaev ha ordinato alle autorità di passare 06kazkahstanalfabeto06-1-696x392all’alfabeto latino per la lingua kazaka entro la fine del 2017, segnando un importante cambiamento, dopo quasi 80 anni di utilizzo dell’alfabeto cirillico. L’ordine fa parte di un nuovo “piano strategico” per il paese, come riporta Egemen Qazaqstan.

La scelta dell’alfabeto latino rientra nei tentativi di sottolineare la cultura kazaka, e di allontanare il paese dalla Russia dopo decenni di dominio da parte di Mosca. Nel piano, che è stato pubblicato solo in kazako e non in russo, Nazarbaev afferma che i libri di testo con il nuovo alfabeto latino devono essere pubblicati entro il 2018 e gli insegnanti devono essere capaci di usarlo a quella data.

Nazarbaev ha sottolineato che il suo programma per lo sviluppo del Kazakistan 2012-2050 prevedeva un passaggio completo a un alfabeto latino entro il 2025: «Questo significa che entro il 2025, dobbiamo avere tutti i documenti ufficiali, periodici, libri e libri di testo stampati in alfabeto latino», riporta la nota presidenziale datata 12 aprile.

L’alfabeto cirillico sarà utilizzato in parallelo con il nuovo alfabeto per un periodo di “transizione”.

Fonte AGC

Astana Expo 2017 – Future Energy: un opportunità per le Aziende

expo

Ci stiamo avvicinando rapidamente all’apertura ufficiale di Astana Expo 2017 sul tema “Future Energy”. Dal 10 Giugno al 10 Settembre 2017, Aziende ed Organizzazioni di 104 Paesi accoglieranno i 5 milioni di visitatori previsti per quello che si prospetta come il più grande evento internazionale mai realizzato nel cuore della regione centro-asiatica.

Cliccando sul link sottostante, si aprirà una breve presentazione dell’evento.

Il nostro Consolato si rende disponibile a coordinare e supportare le Aziende campane interessate a partecipare all’evento.

Partnership (eng)