Forum dei Sindaci delle Città della Via della Seta “Global Silk Road”

Pubblichiamo questo articolo di Domenico Letizia, Presidente dell’Istituto di Ricerca di Economia e Politica Internazionale apparso il 23/06/2018 su Notizie Geopolitiche

di Domenico Letizia *

Il Kazakistan ritorna al centro dell’attenzione internazionale nella promozione di dibattiti innovativi legati alla gestione intelligente delle città, degli spazi e del vivere quotidiano. Anche quest’anno ad Astana si svolgerà il Forum dei Sindaci delle Città della Via della Seta “Global Silk Road”, un nuovo approccio alla cooperazione, gettando le basi per uno sviluppo internazionale che guardi con interesse all’eredità storica della Grande Via della Seta. Già nel 2013, ad Astana, capitale del Kazakistan, durante un dibattito presso la Nazarbayev University il presidente della Cina Xi Jinping, propose la nascita di un network mondiale che guardi con interesse a tutti i paesi coinvolti nel progetto della Via della Seta. Il Forum dei Sindaci delle Città della Via della Seta è un evento dibattito che riunisce oltre 30 sindaci e più di 2mila delegati provenienti da 60 paesi diversi pronti a confrontarsi sull’attualità, le opportunità di investimento tra le città, gemellaggi e scambi culturali. I lavori analizzeranno le opportunità e gli strumenti internazionali per intensificare la cooperazione, l’integrazione e il business lungo il percorso della Via della Seta. Assistiamo allo sviluppo del più grandioso progetto internazionale del XXI secolo, che mette al centro delle agende nazionali l’idea di Eurasia e reti globali. Per la prima volta questo progetto non mira alla cancellazione o sottomissione di territori, ma all’edificazione di ponti e scambi, valorizzando tutte le differenze tra i paesi e inseguendo il motto della collaborazione e della pace. Analisti, ricercatori, rappresentanti del governo, delegati delle camere di commercio, ambasciate, procuratori commerciali, esportatori, autorità pubbliche, settore commerciale nelle aree di produzione, R & S, innovazione, energie rinnovabili, agricoltura, turismo, ICT, partnership pubblico-privato, commercio, rappresentanti di università, delegati del settore pubblico, investitori, esperti di comunicazioni e media saranno i protagonisti dal Forum. Durante i lavori, inoltre, si svolgerà anche il Kazakistan Global Investment Roundtable, un incontro di circa 500 dirigenti internazionali kazaki e dirigenti finanziari, investitori ed esperti in tecnologia chiamati a confronto dal primo ministro kazako Bakytzhan Sagintaev. Il Kazakistan ha un potenziale di sviluppo progettuale molto ampio, progetti universalmente riconosciuti e realizzati, ognuno dei quali rappresenta una nuova pietra miliare nell’immagine di crescita della capitale, Astana.
Particolare attenzione sarà dedicata alle prospettive di cooperazione nei settori della sanità, dell’e-commerce e della logistica, dello sviluppo economico attraverso l’utilizzo di nuovi fonti energetiche, pulite e rispettose dell’Ambiente, come impresso anche dal recente Expo di Astana, e un nuovo concetto di solidarietà e innovazione tra i protagonisti della Via della Seta.
Inoltre, l’attuazione del programma “One Belt: One Way” influenzerà lo sviluppo del turismo in Kazakistan. Astana punta a divenire un hub turistico nell’ambito della strategia sviluppata delle autorità per il 2020.

nuova-via-della-seta-2-fuori

Opportunità per le Aziende

1905x300_babe5c7e85eb8552472b36f9ceac6c9eKAZAKHINVEST, agenzia governativa per gli investimenti in Kazakhstan, ha programmato un Roadshow in alcune delle principali città del Kazakhstan.
Nell’ambito dei Business Forum saranno presentate alle Aziende interessate le diverse opportunità d’investimento nelle Zone Economiche Speciali per le quali sono previste importanti facilitazioni per gli investimenti dall’estero.

Gli incontri previsti sono:

5 Ottobre 2017 – Almathy

6 Ottobre 2107 – Aktau

12/13 Ottobre – Aktobe

Le Imprese interessate potranno rivolgersi a questo Consolato per ulteriori dettagli.

Con la Regione Campania ad Expo Astana

expo00La Giunta Regionale della Campania, con deliberazione n. 108 del 28/02/2017, ha aderito alla manifestazione Expo Astana 2017 “Energia del Futuro”, in programma ad Astana, Kazakistan, dal 10 giugno al 10 settembre 2017.
In questo quadro, la Regione organizzerà la propria partecipazione all’evento, prevista per la settimana di apertura dell’Esposizione, dal 10 al 16 giugno 2017.

Al fine di qualificare e caratterizzare, con le eccellenze espresse dal territorio, la presenza regionale ad Expo Astana 2017, imprese, startup, spin-off, enti di ricerca, università, aggregazioni pubblico private, distretti campani operanti nel settore dell’energia e negli ambiti connessi ad innovazione, IT, agroalimentare, costruzioni, tessile e moda interessati a partecipare, dovranno far pervenire la propria candidatura secondo le modalità indicate nell’avviso pubblico, attraverso la compilazione del modello pubblicato sul portale internet della Regione Campania, entro il giorno 23/05/2017. La trasmissione dovrà avvenire esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo: dg16.uod05@pec.regione.campania.it

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la UOD Internazionalizzazione del Sistema Regionale al numero telefonico 0817962547

Nell’ambito della stessa settimana, il nostro Consolato, di concerto con la Regione, offrirà il proprio supporto per organizzare una serie di incontri one to one tra le imprese partecipanti e quelle locali del settore di afferenza.

Le aziende interessate sono invitate a contattarci entro il giorno 23 maggio alla mail consul.kazakhstan@gmail.com.

 

 

 

Astana Expo 2017 – Future Energy: un opportunità per le Aziende

expo

Ci stiamo avvicinando rapidamente all’apertura ufficiale di Astana Expo 2017 sul tema “Future Energy”. Dal 10 Giugno al 10 Settembre 2017, Aziende ed Organizzazioni di 104 Paesi accoglieranno i 5 milioni di visitatori previsti per quello che si prospetta come il più grande evento internazionale mai realizzato nel cuore della regione centro-asiatica.

Cliccando sul link sottostante, si aprirà una breve presentazione dell’evento.

Il nostro Consolato si rende disponibile a coordinare e supportare le Aziende campane interessate a partecipare all’evento.

Partnership (eng)

Investire in Kazakhstan

aktobe-investprojects

 

 

 

 

E’ stato recentemente avviato un importante programma di investimenti nella Regione di Aktobe, situata nel Kazakhstan nord-occidentale. Le Istituzioni locali hanno rivolto un invito alle Imprese Italiane interessate a sviluppare o a collaborare ai progetti già definiti ad effettuare una missione esplorativa ad Aktobe a Febbraio/Marzo 2017.

Le Aziende che volessero prendere parte alla missione potranno inviare una  manifestazione d’interesse corredata da una scheda aziendale alla nostra mail consul.kazakhstan@gmail.com e saranno ricontattate per maggiori dettagli.

 

 

Missione imprenditori Agro-alimentare ad Astana

Dal 24 al 29 ottobre 20kazagro216, il  Consolato della Repubblica del Kazakhstan in Campania  promuove una missione di imprenditori del settore agro-alimentare ad Astana, in occasione della Fiera Internazionale KazAgro/KazFarm che si svolgerà dal 26 al 28 ottobre nella capitale Kazaka.

Oltre alla visita della Fiera, la delegazione prenderà parte ad una giornata di workshop “BtoB” in esclusiva con le imprese e le istituzioni locali.

Le manifestazioni d’interesse potranno essere inviate via e-mail all’indirizzo consul.kazakhstan@gmail.com